Nutriti bene, vivi meglio

Aumenta la motivazione alla dieta con la rubrica del lunedì "motivAzione". Se ti nutri bene, guadagni salute.


Aperitivo vegetariano: le mie ricette

Unknown 11/03/2019 0

Ciao a tutti e ben ritrovati. Volevo condividere con voi delle ricette vegetariane per un aperitivo in compagnia di amiche, per così dire, attente alla linea, all'ambiente e anche alla Quaresima. 

Venerdì pomeriggio scorso ho tenuto un party Tupperware a casa mia e ho deciso di preparare qualche stuzzichino veg per spezzare la fame in attesa di andare a cena per la festa della Donna. Mia mamma mi ha fatto pensare al fatto che fosse un venerdì di Quaresima e che molte delle mie amiche avrebbero osservato l'astensione dalla carne. Che fare allora? Niente di meglio che degli stuzzichini vegetariani, a base di verdure, uova e formaggi. 

Ecco tutte le ricette che ho proposto: gli ingredienti sono per una decina di ospiti.

Cus cus alle verdure (in alto a sinistra nella foto)
  • 200 g di cus cus;
  • una scatola di mais bollito;
  • un vasetto di Condiriso alle verdure sott'aceto;
  • 5 cucchiaini di olio extravergine di oliva;
  • un pizzico di sale grosso.
Mettete 250 ml di acqua in un pentolino e fatela bollire. Quando bolle, aggiungete il sale grosso e mescolate. Mettete il cus cus direttamente nel piatto da portata e aggiungete l'acqua bollente. Aspettate finché la farina assorbe tutta l'acqua e raddoppia di volume. Aggiungete il mais e le verdure sott'aceto. Condite con l'olio evo.


Omelette con prezzemolo e sottilette (in alto al centro nella foto)
  • 3 uova;
  • un pacchetto di Sottilette;
  • un ciuffo di prezzemolo;
  • un pizzico di sale.
Per fare l'omelette, rompete le uova e separate gli albumi dai tuorli. Per renderla più spumosa, montate gli albumi a neve, sbattete i tuorli e unite i due composti. Aggiungete il prezzemolo e il sale. Stendete il composto su una vaschetta di alluminio da 6 porzioni e fate cuocere in forno a 160 gradi per 15 minuti. Togliete dal forno e adagiatevi sopra le Sottilette fino a coprire tutta la superficie. Avvolgete l'omelette fino a formare un rotolo e ripassatela in forno per 2 - 3 minuti per far sciogliere le Sottilette. Sfilate dal forno, tagliate a rondelle ed impiattate. 


Piadine con Philadelphia e melanzane (in alto a destra nella foto)
  • 400 g di farina integrale;
  • 100 g di Philadelphia allo yogurt greco;
  • una melanzana rotonda;
  • un bicchiere di acqua tiepida;
  • mezzo bicchiere di olio extravergine di oliva;
  • mezzo cucchiaino di bicarbonato di sodio;
  • 5 g di sale fino;
  • prezzemolo, aglio e aceto balsamico q.b.
In una ciotola mescolate la farina con il sale, il bicarbonato e l'olio. Aggiungete l'acqua poco alla volta e impastate. Con le mani separate l'impasto per ricavarne una decina di palline e stendete le palline con il matterello fino a fare delle piadine di forma rotonda. Cuocete in padella le piadine su entrambi i lati e farcite. Io ho farcito con la Philadelphia allo yogurt greco, più ricca in proteine, e melanzane precedentemente grigliate e condite con un goccio d'olio, un filo di aceto balsamico, prezzemolo e aglio. 


Biscotti salati con sesamo e timo (in basso a sinistra nella foto)
  • 200 g di farina integrale;
  • un uovo intero e un tuorlo;
  • 100 ml di olio extravergine di oliva;
  • 100 g di parmigiano grattugiato;
  • semi di sesamo e timo a piacere.
In una ciotola sbattete le uova e aggiungete l'olio, il sale e il parmigiano. Aggiungete la farina e fate riposare l'impasto in frigo per una decina di minuti. Stendete la massa con l'aiuto del mattarello e con una formina ricavate i biscotti. Adagiate i biscotti su una teglia coperta con la carta forno e cuocete in forno ventilato a 180 gradi per 10 minuti. 


Torta rustica ai peperoni (in basso a destra nella foto)
Per la massa:
  • 200 g di farina integrale;
  • un uovo; 
  • mezzo bicchiere di olio extravergine di oliva;
  • mezzo bicchiere di vino bianco;
  • mezza bustina di lievito per salati;
  • un pizzico di sale.
Per la farcitura:
  • 2 peperoni medi;
  • 2 uova;
  • un bicchiere di latte scremato;
  • 2 cucchiaini di parmigiano grattugiato.
Lavate e pulite i peperoni e tagliateli a julienne. Metteteli in una padella e fate cuocere con acqua, cipolla e un pizzico di sale. Nel frattempo che i peperoni sono in cottura, preparate l'impasto: sbattete l'uovo, aggiungete l'olio, il vino, il lievito, il sale e alla fine la farina, e impastate. Prendete una vaschetta di alluminio da 6 porzioni ed ungetela con un goccio d'olio di semi di arachide o evo. Stendetevi sopra la massa, avendo cura di formare un piccolo bordo esterno che servirà a contenere la farcitura. 
A cottura dei peperoni ultimata, nella ciotola sbattete le uova insieme al latte e al parmigiano e aggiungete i peperoni. Avete così ottenuto la farcitura che andate a versare sopra alla massa. Stendetela per bene in modo uniforme con l'aiuto di un cucchiaio. Fate cuocere in forno ventilato a 180 gradi per 30 minuti.

Gli ospiti hanno gradito e mia sorella è andata matta in particolare per le piadine.

Commenti

Lascia il primo commento!

Newsletter

Archivio

© 2013 Dott.ssa Vanessa Marrone. Tutti i diritti sono riservati. Privacy policy

Back to top